Scadenza: 31/12/2020


PATENT-BOX

Il Patent Box prevede la detassazione dei redditi derivanti dall’utilizzo di software protetto da copyright, di brevetti industriali, di disegni e modelli, nonché di processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili.

Il regime è opzionale (durata 5 anni) di tassazione agevolata dei redditi derivanti dallo sfruttamento di intangibles, direttamente o indirettamente (mediante royalties) da parte delle imprese, esclusi i privati. 

UTILIZZO INDIRETTO: concessione in uso del diritto all’utilizzo dei beni immateriali. Assumono rilevanza i canoni derivanti dall’ uso dei beni immateriali (royalties), al netto dei costi fiscalmente rilevanti diretti e indiretti dei beni stessi;

UTILIZZO DIRETTO: per uso diretto dei beni immateriali nell’ambito di qualsiasi attività è necessario individuare, per ogni singolo bene immateriale, il contributo economico da esso derivante alla produzione del reddito (risultato negativo o positivo in base a somma algebrica).

ATTENZIONE SUI MARCHI – Opzione di rinnovo

Il rinnovo non potrà ricomprendere i marchi, per i quali dal periodo d’imposta 2017 non è più possibile effettuare l’opzione. Sul punto la legislazione nazionale si è adeguata alle linee guida fornite dall’OCSE.


RD Team vi assiste dalla fase di presentazione dell'istanza e per tutti gli step successivi necessari per addivenire alla sottoscrizione dell'accordo con l'Agenzia dell Entrate, necessario per individuare la quota di reddito detassabile dalle imposte sui redditi e Irap.

 

Cosa
Detassazione del reddito derivante dai beni immateriali.

Come
Accordo da sottoscrivere con l'Agenzia delle Entrate.

Quanto
50% del reddito generato dai beni intangibili oggetto di agevolazione.

 

Richiedi una preanalisi





Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi bandi e nuove opportunità per la tua azienda