Pubblicato il 14/01/2021

AL VIA L'UTILIZZO IN F24 - Credito d'imposta beni strumentali

Dal 14/01/2021 è possibile utilizzare in F24 il credito d'imposta per investimenti in beni strumentali nuovi (Risoluzione 3/E/2021).

Il modello F24 va presentato esclusivamente tramite i servizi telematici (Entratel o Fisconline).


Per i beni acquistati entro il 31/12/2020 (normativa 2020 - L. 160/2019 Art.1 co. 184-197) ecco le indicazioni operative:

Utilizzo l.160-2019


Per i beni acquistati dal 16/11/2020 (normativa 2021/2022 - L. 178/2020 Art.1 co. 1051-1063) ecco le indicazioni operative:

Utilizzo l.178-2020


Per i beni acquistati nel periodo tra il 16/11/2020 ed il 31/12/2020 le due normative sopra citate si  sovrappongono, occorre valutare la più conveniente in funzione del plafond di investimenti disponibile, salvo successivi chiarimenti ufficiali ed integrazioni.

Ricordiamo che l'utilizzo è vincolato al:

  • rispetto normative sicurezza nei luoghi di lavoro e obblighi versamento contributi previdenziali ed assistenziali;
  • rispetto della normativa 231;
  • vanno indicati in fattura e negli altri documenti utili gli estremi di legge di riferimento;
  • per i beni Industria 4.0 occorre attestare l'interconnessione (autocertificazione o perizia);
  • sono esclusi gli investimenti in beni con coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5% (es. fabbricati) e i veicoli e mezzi di trasporto, di cui all’art. 164, co.1 TUIR (autovetture, motocicli, ecc.).

Per ulteriori specifiche Vi rimandaimo all'area dei BANDI.

Scadenza: Bilancio 2020


RIVALUTAZIONE DEI BENI

Impatto nel planning fiscale e di bilancio: della rivalutazione dei beni materiali, immateriali (marchi, brevetti) con possibilità di riconoscimento fiscale del valore, impatto sul cash flow e sugli indici di bilancio.

 

Vai al bando

Scadenza: 30/06/2023


CREDITO D'IMPOSTA INDUSTRIA 4.0

Nuovo credito d'imposta in percentuale sull'acquisto di beni strumentali nuovi (anche in leasing). Potenziamento delle percentuali di credito riconosciute, velocizzate le modalità di utilizzo ed allungando del periodo di validità del beneficio.

 

Vai al bando

Scadenza: 31/12/2022


CREDITO D'IMPOSTA DESIGN INDUSTRIALE

Credito d'imposta sulle spese per attività di design industriale, ideazione estetica per ogni settore su prodotti industriali/artigianali e sui costi di realizzazione del campionario per i settori del Made in Italy.

 

Vai al bando

 

Guarda tutti i bandi


Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi bandi e nuove opportunità per la tua azienda