Pubblicato il 02/05/2019

Superammortamento 30% per il 2019 e 2020

Il Decreto Crescita (D.L. n.34/2019) pubblicato in Gazzetta Ufficiale (G.U. n.100) del 30 aprile 2019 ha reintrodotto il super-ammortamento al 30% per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi effettuati dal 1° aprile 2019 al 31 dicembre 2019, ovvero entro il 30/06/2020 a condizione che sia avvenuta l’accettazione dell’ordine ed il versamento di acconti almeno pari al 20% del costo d’acquisto, entro il 31/12/2019.

Sono ESCLUSI:

  1. Gli investimenti effettuati da 01/01/2019 al 31/03/2019;
  2. I veicoli e mezzi di trasporto, di cui all’art. 164, co.1 TUIR (anche se totalmente strumentali): autovetture, autocaravan, ciclomotori e motocicli. Sono ammessi invece gli autocarri, autoarticolati e autotreni;
  3. Gli investimenti in beni materiali con coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5% (es. fabbricati);
  4. L’ammontare d’investimenti superiore a 2,5 milioni di euro.

D.L. n.34 del 30/04/2019, art. 1.

Scadenza: Bilancio 2020


RIVALUTAZIONE DEI BENI

Impatto nel planning fiscale e di bilancio: della rivalutazione dei beni materiali, immateriali (marchi, brevetti) con possibilità di riconoscimento fiscale del valore, impatto sul cash flow e sugli indici di bilancio.

 

Vai al bando

Scadenza: 30/06/2023


CREDITO D'IMPOSTA INDUSTRIA 4.0

Nuovo credito d'imposta in percentuale sull'acquisto di beni strumentali nuovi (anche in leasing). Potenziamento delle percentuali di credito riconosciute, velocizzate le modalità di utilizzo ed allungando del periodo di validità del beneficio.

 

Vai al bando

Scadenza: 31/12/2022


CREDITO D'IMPOSTA DESIGN INDUSTRIALE

Credito d'imposta sulle spese per attività di design industriale, ideazione estetica per ogni settore su prodotti industriali/artigianali e sui costi di realizzazione del campionario per i settori del Made in Italy.

 

Vai al bando

 

Guarda tutti i bandi


Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sui nuovi bandi e nuove opportunità per la tua azienda